Strani fenomeni del terremoto di Messina

Tra le vecchie cartoline della collezione del nonno, le più drammatiche sono forse quelle tre o quattro che riportano immagini del terribile terremoto del 1908 che distrusse Messina e Reggio facendo più di ottantamila vittime, di cui sessantamila nella sola Messina. Nella cartolina che mostra le macerie di Reggio Calabria (qui sotto riportata), si legge […]

Makeru ga, katta

Uno degli aspetti più affascinanti della cultura dei giapponesi, per me, è la loro ammirazione per i perdenti.Nella cultura occidentale, gli eroi sono sempre vincenti (oltre che giovani e belli) e quando subiscono sconfitte, rimangono eroi la sconfitta; i Giapponesi invece spesso costruiscono l’epopea di un eroe proprio alla sua sconfitta.La storia di Minamoto no […]

Il Destino di un Alchimista, ovvero Raimondo Lullo e l'”Ars

“Un gentiluomo dell’isola di Maiorca, che si chiamava Raimondo Lullo, discendente da un casato aristocratico, ricco e antico, per la sua nobiltà, il suo valore e le sue virtù fu chiamato negli anni della gioventù a far parte del governo di quell’isola.Mentre ricopriva questo incarico, si innamorò ardentemente di una bella dama. La servì a […]

Ma le donne son sempre più belle

Trovo nella scatola delle vecchie cose della nonna questo libretto pubblicitario degli anni ’20.Gli Anni Ruggenti del Charleston e del Grande Gatsby.E’ una piccola galleria di foto di artisti del cinema, ancora muto. Attori – allora famosi – ma di cui oggi si è perso anche il ricordo insieme alla decomposizione dell’acetato delle loro pellicole. […]

Die schlesischen Weber

Im düstern Auge keine Träne Sie sitzen am Webstuhl und fletschen die Zähne: Deutschland, wir weben dein Leichentuch, Wir weben hinein den dreifachen Fluch – Wir weben, wir weben! Ein Fluch dem Gotte, zu dem wir gebeten In Winterskälte und Hungersnöten; Wir haben vergebens gehofft und geharrt – Er hat uns geäfft, gefoppt und genarrt […]

Cara, ti voglio un googol di bene

Nel 1938, il matematico americano Edward Kasner (1878-1955) chiese al suo nipotino di nove anni, Milton Sirotta:– come lo chiameresti tu un numero fatto da un 1 seguito da cento zeri?– Googol – rispose il nipotino e la proposta fu accettata dalla comunità matematica. Il googol quindi è 10 elevato alla centesima potenza.In alternativa lo […]